24.11.08

Gli crolla in testa il soffitto del liceo e scopre nuova legge di gravitazione!

Altro che mela! Colpito alla testa da un lastrone di cemento, il sedicenne Federico P. perfeziona la legge di Isaac Newton: è il primo risultato concreto di dieci anni di tagli alle scuole. Compiaciuto il ministro dell’Istruzione: «Finalmente lo studio prepara i ragazzi al mondo del lavoro: quanto a pericolosità, le nostre aule non hanno nulla da invidiare ai cantieri edili». Berlusconi commenta la sciagura al Liceo Scientifico di Rivoli: «Lo dico sempre io che è meglio il Classico: gli studi scientifici sono una mattonata». Gli studenti tornano in piazza: non sono cortei, ma prove di evacuazione. Nuova pista per le violenze alla scuola Diaz: non sono stati i poliziotti, ma i calcinacci.

Posted by Lia Celi at 00:23 | Commenti (8)